Avvisi e Gare

AVVISO DI SELEZIONE DI UNA FIGURA PROFILO “ORMEGGIATORE” - INQUADRAMENTO AL V° LIVELLO AI SENSI DEL VIGENTE CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DI AZIENDE DEL TURISMO, COMPARTO PORTI E APPRODI TURISTICI – CON CONTRATTO STAGIONALE.

PREMESSA
Marina di Pescara S.r.l. è una società a partecipazione totalitaria della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Chieti Pescara, costituita per la gestione del Porto Turistico Marina di Pescara.
Con delibera n. 178 del 17 novembre 2014 la Giunta camerale di Pescara ha approvato la determinazione presidenziale n. 42 del 27 ottobre 2014, recante le linee di indirizzo per la selezione del personale ed il conferimento di incarichi come disciplinati dall’articolo 18, commi 2 e 2-bis, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, e nel rispetto delle previsioni di cui all’art. 19, D.Lgs. 19 agosto 2016 n. 175 come integrato dal D.Lgs. 16 giugno 2017, n. 100.
Tali indicazioni sono state recepite dal Consiglio di Amministrazione del Marina di Pescara con propria deliberazione in data 7 novembre 2014. Con la medesima deliberazione il Consiglio di amministrazione ha approvato la dotazione organica della società Marina di Pescara nonché il regolamento per la selezione del personale e per il conferimento degli incarichi, consultabile sul sito della società (http://www.marinape.com/regolamenti.html)

AVVISO
A Allo scopo di fronteggiare l’incremento dei carichi di lavoro della stagione estiva e nel rispetto dei principi di trasparenza, pubblicità e imparzialità, la società, con delibera del Consiglio di Amministrazione in data 22 maggio 2020, ha determinato di procedere alla ricerca di una figura professionale con la mansione di ormeggiatore, da inserire nei turni operativi di questa società e che opererà alle dirette dipendenze del Responsabile dei servizi tecnici e di banchina. Tale figura svolgerà le mansioni e le funzioni tipiche della gestione e delle operazioni quotidiane dei porti turistici; il tutto comunque nel limite delle previsioni e delle funzioni previste nel Contratto Collettivo Nazionale applicato. Il candidato dovrà dimostrare di possedere una precorsa esperienza nella specifica mansione, considerata la necessità di un suo immediato inserimento nei turni lavorativi.

INQUADRAMENTO
L’inserimento prevede un contratto stagionale a tempo determinato con qualifica di V° livello – ai sensi del vigente contratto collettivo per il personale della aziende del turismo e dei servizi – comparto porti e approdi turistici con decorrenza dal 10 giugno 2020 fino al 31 agosto 2020, con possibilità da parte dell’azienda di una ulteriore proroga per un periodo massimo di 30 g.g.
La sede di lavoro è Pescara.

REQUISITI GENERALI
Per poter aspirare all’incarico il candidato dovrà essere cittadino italiano o appartenente ad uno stato membro dell’Unione Europea e non dovrà aver riportato condanne penali di alcun tipo. Inoltre dovrà essere di età non inferiore ai 18 anni. E’ inoltre richiesto il possesso dei seguenti requisiti specifici:
1. Requisiti attinenti la formazione
1.1 Possesso di diploma di scuola secondaria di primo grado. Per i cittadini stranieri che abbiano conseguito il titolo di studio presso istituti scolastici di altri Stati membri dovrà essere prodotta certificazione di equivalenza secondo la normativa vigente.
2. Requisiti attinenti l’esperienza lavorativa e professionale
2.1 Esperienza documentabile di almeno 6 (sei) mesi con le funzioni di ormeggiatore o di apprendista ormeggiatore in un porto o approdo turistico. Potranno essere valutati ulteriori requisiti preferenziali per l’assegnazione di ulteriori punteggi relativi a tali requisiti, meglio specificati nel successivo paragrafo “Commissione selezionatrice e criteri di valutazione”.
3. Altri requisiti
3.1 Il candidato dovrà essere in possesso di patente di guida tipo B in quanto l’azienda dispone di un parco autoveicoli il cui utilizzo è necessario per l’espletamento delle attività lavorative.
Tutti i requisiti di cui ai punti 1, 2 e 3 per essere valutati devono essere in possesso del candidato alla data fissata come termine per la domanda di partecipazione.

TERMINI DI SELEZIONE La selezione della figura di V° livello del vigente C.C.N.L. avverrà tramite procedura comparativa per curriculum ed eventuale colloquio, tra le candidature pervenute.
La domanda di ammissione alla selezione dovrà pervenire a mezzo raccomandata A.R., a mano o al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: marinape@pec.it entro e non oltre il termine perentorio, a pena di esclusione, delle ore 12 del giorno 8 giugno 2020 .
Non saranno ammessi i candidati le cui domande giungano per qualsiasi motivo, anche se indipendente dalla volontà dei soggetti o legato a cause di forza maggiore, successivamente al suddetto termine.
Tutte le comunicazioni relative a qualsiasi fase della selezione saranno pertanto inviate al candidato solo ed esclusivamente presso l’indirizzo di posta elettronica indicato dallo stesso.
La domanda di ammissione dovrà essere corredata, a pena di esclusione:
- dal curriculum vitae, debitamente datato e sottoscritto;
- da fotocopia non autenticata di un valido documento di identità e della patente di guida;
Il candidato potrà allegare alla domanda ogni altra documentazione ritenuta utile ai fini dell’illustrazione del curriculum vitae e dei titoli, requisiti e competenze di cui al presente avviso. Il candidato dovrà indicare, a pena della non ammissione alla selezione, un recapito telefonico valido al quale fare riferimento per eventuali comunicazioni brevi inerenti il presente avviso.
La domanda di ammissione alla selezione deve altresì contenere la clausola di autorizzazione al trattamento dei dati personali in esso contenuti, una dichiarazione di disponibilità a ricoprire l’incarico nonché un indirizzo di posta elettronica valido presso il quale sarà effettuata ogni comunicazione inerente la presente procedura.
La firma posta in calce alla domanda di ammissione equivale all’accettazione incondizionata delle disposizioni contenute nel presente avviso.

COMMISSIONE SELEZIONATRICE E CRITERI DI VALUTAZIONE
La società si avvarrà ai fini della selezione di una commissione interna composta dal Direttore e dal Responsabile dei servizi tecnici, in considerazione della moderata complessità della mansione e delle specifiche competenze professionali richieste.
La commissione esaminerà le candidature mediante valutazione comparativa dei curricula e dei titoli presentati e potrà avvalersi di un successivo colloquio per eventuali approfondimenti sulle esperienze e competenze professionali dichiarate in sede di presentazione della candidatura.
La commissione provvederà preliminarmente alla verifica della validità delle domande di ammissione e del possesso dichiarato dei requisiti essenziali per l’ammissione.
Successivamente procederà all’accertamento ed alla valutazione dei titoli, dei requisiti e delle competenze risultanti dai curricula professionali dei candidati ammessi e della eventuale documentazione allegata.
Per la valutazione complessiva dei candidati, ai fini dell’accertamento dell’idoneità allo svolgimento della mansione, la commissione disporrà di un punteggio massimo complessivo di 50 (cinquanta) punti, ripartiti come segue:
- Requisiti attinenti l’esperienza lavorativa e professionale: 20 (venti) punti ;
- ulteriori 10 (dieci) punti potranno essere riconosciuti per ulteriori sei mesi di servizio svolti nella funzione di ormeggiatore o come apprendista ormeggiatore e con conseguimento della qualifica al termine del periodo di apprendistato.
- ulteriori 10 (dieci) punti potranno essere riconosciuti per i candidati che abbiano già prestato servizio presso il Marina di Pescara srl con funzione di ormeggiatore o apprendista ormeggiatore e che non siano stati licenziati per giustificato motivo e non siano stati sottoposti a procedimento disciplinare.
- I candidati che dimostrino di aver conseguito ulteriori esperienze di carattere professionale in ambito marittimo quali imbarchi professionali a bordo di unità commerciali, da pesca o da diporto per almeno 6 (sei) mesi hanno diritto ad una ulteriore valutazione pari a 10 (dieci) punti;

SVOLGIMENTO DELLA SELEZIONE
La valutazione della domanda di ammissione consentirà alla Commissione di valutare il raggiungimento del punteggio minimo e di valutare la eventuale presenza degli ulteriori requisiti preferenziali che danno diritto ai relativi punteggi.
La valutazione darà luogo ad un punteggio finale. Al termine della procedura comparativa, la Commissione potrà a propria discrezione convocare uno o più candidati per un colloquio di approfondimento su eventuali esperienze e competenze dichiarate in sede di presentazione della candidatura. Al termine, indicherà al Presidente del Consiglio di Amministrazione il nominativo del candidato selezionato ai fini del presente avviso. In considerazione della specificità della posizione oggetto della selezione, è espressamente escluso l’utilizzo di qualsiasi graduatoria di merito nel caso di nuove selezioni per la medesima o per altre posizioni lavorative. Il Marina di Pescara S.r.l. si riserva in qualsiasi caso la facoltà di revocare in ogni momento la selezione di cui al presente avviso.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Ai sensi dell’articolo 13, comma 1, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modificazioni, e del Regolamento (UE) 2016/679, i dati personali forniti in sede di partecipazione alla selezione o comunque acquisiti a tal fine dalla società, sono raccolti e conservati presso la sede della stessa in Lungomare Papa Giovanni XXIII, 65126 PESCARA e possono essere trattati con l’utilizzo di procedure anche automatizzate, ai soli fini dell’espletamento della selezione e, successivamente all’instaurazione del rapporto di lavoro, per le finalità inerenti alla gestione del rapporto di impiego, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le predette finalità. I suddetti dati possono essere comunicati unicamente a coloro che sono direttamente preposti a funzioni inerenti la gestione delle procedure selettive e al personale della società e alle amministrazioni pubbliche interessate alla posizione giuridico-economica, previdenziale ed assicurativa del dipendente.
Il conferimento di tali dati è da considerarsi obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione e la loro mancata indicazione può precludere tale valutazione e comportare l’esclusione dalla selezione.
I candidati hanno diritto ad accedere ai propri dati personali, chiederne l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione e la cancellazione se incompleti, erronei o raccolti in violazione di legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi.
Titolare del trattamento è la società Marina di Pescara, nei cui confronti possono essere fatti valere i diritti sopracitati.
Download Avviso selezione figura Ormeggiatore
COMUNICATO DI USCITA/ENTRATA DAL TERRITORIO NAZIONALE
Gentile Utente, le recenti disposizioni governative emanate per fronteggiare l’emergenza sanitaria in corso nonché i chiarimenti ricevuti dalla Direzione Marittima di Pescara da parte del Ministero delle Infrastrutture e trasporti, come da nota allegata, hanno determinato la conseguente impossibilità da parte degli armatori di raggiungere il porto. Per ovviare a tale circostanza e con l’obiettivo di salvaguardare l’integrità della flotta presente in porto , fin dall’emanazione del primo DPCM il Marina di Pescara ha pianificato un significativo incremento dei passaggi di controllo sui pontili, tramite il proprio personale tecnico. Ogni qual volta venga rilevata qualche anomalia (ormeggi non corretti, allarmi, ecc.) si provvederà ad avvisare l’armatore e a intervenire per la messa in sicurezza. Qualora se ne ravvisi la necessità, su segnalazione diretta da parte dell’armatore, potranno essere svolti dei controlli specifici e, nei limiti del possibile, si potrà intervenire a bordo, previa autorizzazione del proprietario. Si ricorda, inoltre, che per gli uffici del Marina di Pescara sono momentaneamente chiusi al pubblico (DPCM 11 marzo 2020) e che le attività amministrative sono comunque assicurate nella fascia oraria 08:30-13:00 . Le comunicazioni, la consegna di documenti o eventuali altri adempimenti potranno avvenire via e-mail all’indirizzo contact@marinape.com e per eventuali pagamenti si prega di utilizzare le modalità da remoto. Per i motivi sopra riportati si informa, infine, che il cancello principale verrà chiuso dalle ore 20:00. Per eventuali comunicazioni urgenti è sempre attivo il numero 085/454681 o dalla banchina VHF ch. 6.
Download Comunicazione COVID-19: DPCM del 09.03.2019 – Uscita in mare per unità che non svolgono attività lavorativa professionale.
AVVISO DI SELEZIONE DI UNA FIGURA PROFESSIONALE DI I° LIVELLO – AI SENSI DEL VIGENTE CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DI AZIENDE DEL TURISMO – COMPARTO PORTI E APPRODI TURISTICI
Con delibera n. 178 del 17 novembre 2014 la Giunta camerale di Pescara ha approvato la determinazione presidenziale n. 42 del 27 ottobre 2014, recante le linee di indirizzo per la selezione del personale ed il conferimento di incarichi come disciplinati dall’articolo 18, commi 2 e 2-bis, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, e nel rispetto delle previsioni di cui all’art. 19, D.Lgs. 19 agosto 2016 n. 175 come integrato dal D.Lgs. 16 giugno 2017, n. 100.
Download Avviso selezione figura professionale
Prot. n. 720 del 28/09/2018
AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA LOCAZIONE DI IMMOBILE SITO NEL PORTO TURISTICO MARINA DI PESCARA - REVOCA PRESENTAZIONE OFFERTE
Si prega di prendere nota che stante il perdurare dell'inaccessibilità ai locali di cui sopra e la conseguente impossibilità di effettuare i sopralluoghi da parte dei soggetti interessati, il Consiglio di Amministrazione della scrivente ha deliberato di revocare l'avviso pubblico per la presentazione delle manifestazioni di interesse di cui al prot. 679 del 17/08/2017.
Download Prot. n. 679 del 17/08/2017